Il gatto di casa cambia il pelo: rimuovetelo con guanti zigrinati umidi

Con l’arrivo della primavera e le temperature che iniziano a salire, comincia la muta dei gatti che, quando vivono in casa, rischiano di riempire di peli qualsiasi superficie domestica. Se per i pavimenti è utile l’aspirapolvere e per i vestiti i rulli adesivi, per altre superfici – compresi divani, cuscini e letti – meglio intervenire solo dopo aver intercettato tutto il pelo che, altrimenti, si trasferirà da qualche altra parte.

aaaguantizigrinati

Una volta umidi, i guanti si passano sulle superfici

Un consiglio è quello di usare guanti zigrinati, di quelli comunemente usati per le pulizie domestiche. Una volta che saranno indossati, vanno passati sotto il rubinetti aperti in modo che si bagnino. Dopo aver eliminato l’acqua in eccesso, le mani coperte dai guanti vanno passati su mobili e superfici e così facendo i peli di appiccicano ai guanti venendo via facilmente.

Si può spazzolare anche il micio

Nello stesso modo si possono spazzolare i gatti rimuovendo così i peli in eccesso prima che cadano. E se non si hanno i guanti zigrinati si può usare anche una spugna grande inumidità.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto