Bumbi: alle 8,20 tutte le mattine per i piccolissimi su Rai YoYo

Rai YoYo, il canale dedicato ai piccolissimi, riapre la porta a programmi di qualità sotto la guida di Luca Milano e Mussi Bollini.
Infatti, dopo anni di doping a colpi di Peppa Pig, ogni giorno alle 8,20 del mattino va in onda “Bumbi”, una nuova trasmissione dedicata ai bambini dai 18 ai 36 mesi.
È la prima volta che un programma prodotto in Italia si rivolge a questa fascia di età.

Chi è Bumbi
Bumbi è un grande e tenero pupazzo (animato dalla bravissima Marilena Ravaioli) che non sa resistere al richiamo della musica e arriva danzando sul ritmo delle canzoni, (tutte originali e scritte appositamente), per incontrare i bambini dei nidi di Torino, città in cui viene registrato il programma, e, naturalmente, i piccoli che lo guardano da casa.

I bambini

Avere bambini in studio è sicuramente una sfida, ma l’impatto gradevole è la percezione che nulla di quanto avviene durante il programma sia forzato.
I piccoli si muovono e giocano liberamente all’interno di una scenografia morbida ed elegante che già di per sé comunica serenità.

Ascoltano una breve storia raccontata dal Contastorie Oreste Castagna, ballano assieme a Bumbi e alla sua “interprete”: (in questo ruolo si alternano due simpatiche decenni: Alessia e Chiara, nella foto in apertura c’è Chiara). Già, perché il pupazzo, come nel migliore dei giochi simbolici, parla una strana lingua che solo i bambini riescono a capire.

Che cosa si racconta

A due, tre anni, si ha un universo di riferimento fatto di parole semplici, gesti, rumori, immagini. Dietro l’apparente linearità della proposta c’è una particolare attenzione alla lingua e contenuti utili a trasmettere, attraverso il gioco e l’immaginario, concetti base come: il grande e il piccolo, i colori, i versi degli animali, i nomi delle cose…

Chi sono gli autori

Autori del programma sono Janna Carioli, Ilaria Giudici e Martina Forti. Una “striscia quotidiana” che sicuramente troverà posto nel cuore dei bambini. E chi volesse rivedere la prima puntata può cliccare qui.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto