Wanna Marchi maledice Mediaset, scartata dal Gf Vip

Quella al cospetto di Maurizio Costanzo è stata per il momento solo un’ospitata. Ma Wanna Marchi non si accontenta e il ritorno in tv, per lei, la regina delle teleimbonitrici prima del carcere, sembra davvero un imperativo categorico. Tanto che, secondo il settimanale Chi, avrebbe tentato di entrare al Grande Fratello Vip sentendosi tuttavia rispondere un secco no.

Le ragioni del rifiuto top secret

Le motivazioni esatte rimangono top secret, ma secondo alcune indiscrezioni il rifiuto è basato sullo “squilibrio” che si sarebbe creato dentro la Casa e sul fatto che i commenti si sarebbero spostati troppo sui trascorsi giudiziari di Wanna Marchi. Che, giura Chi, l’ha presa male. Male al punto a lanciare maledizioni contro Mediaset ed Endemol.

Wanna Marchi in tv dopo il carcere: ospite di Maurizio Costanzo, le notizie del 5 ottobre 2016

C’è la conferma: Wanna Marchi, dopo i guai giudiziari e il carcere, torna in tv. Domani, giovedì 6 ottobre, alle 23.20 va in onda su Canale 5 il nuovo format di Maurizio Costanzo, “L’intervista”, e la prima ospite sarà lei, la teleimbonitrice che ha fatto delle vendite sul piccolo schermo il suo lavoro fino al tracollo, 16 anni fa.

Polemiche contro la trasmissione

Si tratta della prima volta che Wanna Marchi parlerà in televisione da quando ha lasciato la sua cella e parlerà di sé mostrando alcune foto della sua vita. Sulla trasmissione, prodotta dalla moglie di Costanzo, Maria De Filippi, si scatenano le polemiche perché la Marchi proprio con la televisione raggirò le persone che poi in tribunale l’avrebbero accusata.

 

Wanna Marchi pronta a tornare: “Io sono la televisione” (video), le notizie del 3 novembre 2015

Le ospitate in tv forse, ma lei vuole un programma tutto suo. Wanna Marchi, regina della televisione trash che dalle televendite è passata allo scioglipancia naufragando con la figlia Stefania Nobile in una brutta storia con il mago Mario Pacheco Do Nascimento e con relativi raggiri a clienti in cerca di un po’ di fortuna, ha scontato la sua pena e ora è pronta: “Sono felice e farò tante belle cose. Prima di tutto, un programma tv notturno dalle 23 alle 2”.

“Io e Stefania abbiamo pagato salato”

Nel 2009, prima di essere essere arrestata, l’aveva detto: “Non spegnete i riflettori su Vanna Marchi dopo averla spremuta per 30 anni. Perché Vanna Marchi è la televisione”. Oggi, pronta alla ripartenza, afferma: “Io e mia figlia siamo state le uniche che abbiamo pagato. E abbiamo pagato in modo molto salato. Non voglio però guardare indietro, vorrei parlare del futuro. Non voglio sembrare megalomane, ma sono piena di progetti” (nel video sopra Marchi si racconta alla trasmissione Storie maledette di Franca Leosini).

Ci sarebbero già delle offerte

I corteggiatori, televisivamente parlando, non sembrano mancarle. E a breve ulteriori dettagli dovrebbero diventare di pubblico dominio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto