Redistribuiti i migranti della Ocean Viking, prorogata Sophia di 6 mesi

“Quanto alla vicenda della Ocean Viking si è registrata una forte adesione europea al meccanismo di redistribuzione già attivato nelle scorse ore dall’Italia.

Risulta già un’adesione di diversi Stati membri che consentirà un’adeguata e sollecita soluzione”: una svolta positiva, resa nota da Palazzo Chigi dopo il vertice di governo sui migranti.

Prorogata Sophia

L’operazione europea antiscafisti Sophia, intanto,  è stata prorogata di altri sei mesi nel formato attuale, cioè priva dei suoi mezzi navali. Lo hanno deciso gli ambasciatori all’odierna riunione del Comitato politico e di sicurezza dell’Ue (Cops). Lo apprende l’Agenzia Ansa da fonti diplomatiche europee.

Il governo affronta il tema

Il governo si mette in moto su uno dei temi più delicati, quello dei migranti. La riunione non a caso è stata convocata dal premier, appena tornato dagli incontri di Bruxelles.

Il premier Giuseppe Conte ha riunito a Palazzo Chigi i ministri competenti in materia di immigrazione: il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese (nella foto sopra con il premier) , il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini e il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli, e il ministrodella Cutura Franceschini, come capo della delegazione del Pd al governo..

A quanto si apprende da fonti dell’esecutivo, la riunione è stata convocata da Conte per far entrare nel vivo il lavoro del nuovo governo sul tema dei migranti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto