L’hamburger perfetto? Una formula matematica vi dice come prepararlo

La formula dell’hamburger perfetto? Eccola: 2 fette di pomodoro dello spessore di un centimetro e del peso di 12 grammi ciascuna, 12 grammi di lattuga iceberg, una fetta di formaggio di 23 grammi o in alternativa cipolle fritte. Infine 5,5 grammi di ketchup o altre salse (maionese consigliata come alternativa). E non si parla di formula a caso perché è stato un esperto di alimentazione, Stu Farrimond, che l’ha chiamata proprio “formula matematica”.

Cottura e condimenti: come procedere

Se è stata concepita per la campagna avviata dalla catena di supermercati britannica Morrisons, la formula può essere applicata facilmente anche a casa, soprattutto perché Farrimond consigli anche come cuocere il panino perfetto: l’hamburger deve andare per 9 minuti e mezzo (4 minuti e mezzo da un lato e 4 dall’altro). La temperatura della griglia deve essere di 150-180 gradi e l’hamburger va rigirato solo una volta garantendo csì la morbidezza della carne, che non deve superare lo spessore di 2 centimetri (meglio 1,5). Infine attenzione alla percentuale ottimale dei condimenti, che devono essere circa il 60% del panino.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto