A Valeria Golino non basta il fidanzato con 23 anni meno: “Con Scamarcio non è finita”

“Ma siamo proprio sicuri che sia finita? La nostra storia non si chiuderà mai, perché si sta evolvendo in qualcosa di diverso, è ripartita su basi nuove”. Così Valeria Golino in una intervista al settimanale Grazia, in edicola questa settimana, parla della fine della relazione con Scamarcio. “Riccardo e io”, spiega, “siamo la famiglia l’uno dell’altra”.

“Ora sto imparando a stare da sola”

“Cerco di guardare le cose con positività”, racconta. “Ma l’ultimo anno e mezzo non è stato affatto facile”. L’attrice, che vedremo presto in due film (“Emma” di Silvio Soldini e “Il ragazzo invisibile 2” di Gabriele Salvatores), spiega: “Il lavoro mi ha dato tante soddisfazioni, è innegabile. Ma sul piano sentimentale è stata dura: mi sono separata da Riccardo e ora sto imparando a stare da sola. Non è semplice, per una che ha vissuto e sognato in coppia per tanto tempo”.

Valeria Golino ha un nuovo amore: è Fabio, 28 anni (23 meno di lei), le notizie del 2 febbraio 2017

Nuova fiamma per Valeria Golino. A circa un anno dalla separazione da Riccardo Scamarcio, con il quale è stata legata per oltre un decennio, l’attrice, 51 anni, è stata avvistata in compagnia di un ragazzo di 28, Fabio Palombi, vicepresidente dell’Associazione giovani per Roma. Immortalata dal settimanale Chi a Roma, al bar della Casa del cinema, dentro Villa Borghese, l’attrice si è lasciata andare ad abbracci ed effusioni. Proprio come il suo celebre ex, Riccardo Scamarcio, anche Palombi, esperto di diritto d’autore, è molto più giovane di lei.

Per Golino, scrive il settimanale diretto da Alfonso Signorini, si tratta del primo bacio in pubblico dopo l’addio a Scamarcio, ma non il primo flirt che le viene attribuito. Da quando le strade dei due si sono divise, a lei sono stati già affiancati i nomi di Vincent Cassel e Gianluca De Marchi, produttore amico del suo ex. Tutti rumors, certo, anche se stavolta l’attrice, impegnata in questo periodo come protagonista del nuovo film di Silvio Soldini, Emma, sembra fare sul serio.

Scamarcio-Golino ai titoli di coda, l’attore preso da una “bellezza statuaria”, le notizie del 2 dicembre 2016

Tanto tuonò che piovve. La coppia tra Riccardo Scamarcio e Valeria Golini sarebbe “scoppiata” definitivamente. La notizia l’ha rilanciata una fonte solitamente attendibile.

Secondo Alberto Dandolo per Oggi (ripreso da Dagospia) “Scamarcio, dopo la lunga relazione con Valeria Golino e molti flirt fugaci, avrebbe finalmente una fidanzata.

Gira voce che da qualche mese faccia coppia fissa con una statuaria fanciulla. Chi sarà mai?”.

a-golinonormale

Dandolo, ovviamente, lo sa, ma teme le smentite. Lancia il sasso e nasconde la mano. Forse ancora per poco.

 

Le notizie del 24 giugno: la Golino si sceglie un flirt

Valeria Golino sembrerebbe aver voltato pagina, dopo aver sfilato a Cannes assieme a Riccardo Scamarcio. almeno stando alle foto pubblicate da Novella 2000 che la ritraggono per le vie di Roma in compagnia di un uomo aitante. Si tratta di un vecchio amico: l’attore e produttore Gianluca De Marchi, che ha prodotto il film “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek, dove ha pure recitato nel ruolo di Davide, amico gay del protagonista, Riccardo Scamarcio.

aa-novella

I tre hanno lavorato insieme: De Marchi e Scamarcio sono stati insieme produttori del primo film da regista di Valeria, “Miele”. Nella foto sotto Golino e De Marchi qualche anno fa.aa-golino

 

Una “donna misteriosa” anche nella vita di Scamarcio

 

C’è una donna misteriosa nella vita dell’attore Riccardo Scamarcio, da anni legato a Valeria Golino. È Novella 2000 a parlare di baci con una ragazza mora, confermando così la crisi profonda della coppia che aveva annunciato il matrimonio, ma che poi aveva desistito. Nei mesi scorsi si era parlato anche di una relazione con un francese e per molti si tratta dell’attore Vincent Cassel. Nessun indizio invece sull’identità della giovane vista con Scamarcio.

aaaascamarcio

 

Golino e Scamarcio si amano ancora, la portavoce smentisce i gossip, le notizie del 19 febbraio

Sembrava cosa fatta, con tanto di pubblicazioni esposte all’albo pretorio. E invece sarebbe tutto finito, con Valeria Golino che avrebbe lasciato l’attore Riccardo Scamarcio, 37 anni, almeno secondo quanto scrive Novella 2000 nel numero in edicola oggi. E sempre secondo il settimanale di gossip, a decidere di interrompere una relazione che durava ormai da 10 anni, sarebbe stata proprio lei che, a 50 anni, si sarebbe innamorata di un altro uomo, un francese al momento ancora misterioso.

aaaagollino

Poi arriva la smentita ufficiale

Ma Patrizia Cafiero, portavoce della coppia, all’Agenzia Ansa racconta: “Valeria è appena tornata da Parigi dove Riccardo sta girando Dalida di Lisa Azuelos con Vincent Perez e Sveva Alviti. In tutti questi giorni sono stati a cena insieme spesso con altri amici e colleghi come Valeria Bruni Tedeschi e Louis Garrel”. Niente di ver sulla rottura, quindi. Sarà vero?

scamarcio_golino

 

Golino-Scamarcio: nozze in Puglia, affisse le pubblicazioni, le notizie del 25 febbraio 2015

La data del matrimonio non si conosce ancora, ma le pubblicazioni dal 24 febbraio sono visibili sull’albo pretorio di Andria, la città pugliese dove risiede lo sposo. Le nozze sono quelle di una coppia di star del cinema italiano, Valeria Golino e Riccardo Scamarcio, legati dal 2006. Quello che al momento si sa dell’evento, inoltre, è che il rito scelto è quello civile e ad attirare l’attenzione dei cronisti è stata la presenta dell’attore nato a Trani nel 1979. Poco dopo ecco la comparsa delle pubblicazione messe anche online, sul sito dell’amministrazione comunale pugliese.

 

Insieme dal 2006 nella vita e nel lavoro

Arriva così il momento dei fiori d’arancio per una coppia ormai navigata e non solo perché il loro è un rapporto quasi decennale, ma perché i sentimenti si sono intrecciati ad attività professionali, come la casa di produzione che hanno fondato insieme nel 2008, la Buenda Onda. Inoltre la Puglia rimane una delle mete preferite dei futuri sposi. Golino, pur essendo nata a Napoli nel 1965, ha infatti acquistato con Scamarcio una masseria a Polignano a Mare: un complesso di 8 stanze su due piani e altrettanto stalle che sono state ristrutturate diventando il rifugio dei due quando hanno bisogno di allontanarsi dalla frenesia di Roma e del lavoro davanti alle camere da presa.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto