Fermo: anziana trovata morta in casa dal figlio, era legata al letto

Maria Biancucci, 79 anni, residente in contrada Crocifisso, nel nomune di Montegiorgio (Fermo), è stata trovata morta in casa intorno le ore 22.45 di ieri, domenica 11 marzo. A fare la triste scoperta il figlio, Marcello Balestrini, 57 anni, imprenditore del luogo. L’uomo una volta rientrato è andato nell’appartamento dove viveva la signora Biancucci e ha notato che qualcosa non andava.

L’ipotesi della rapina

Appena accesa la luce nella camera ha trovato la signora sul letto a pancia in sotto con mani e piedi legati. Immediata la chiamata al 118 e subito sul posto i militi della Misericordia di Montegiorgio con una ambulanza. Anche i carabinieri della compagnia di Montegiorgio sono arrivati in contrada Crocifisso a sirene spiegate. Purtroppo per la settantanovenne non c’è stato nulla da fare. Da una prima e sommaria ricostruzione le cause potrebbero ricondurre a una rapina finita in tragedia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto