Colorante vietato: ritirato un altro lotto della luganega Fattorie Novella Sentieri

Il motivo è sempre lo stesso: rischio chimico per la presenza del colorante E120, un additivo non consentito. Per questo il ministero della Salute ha richiamato un altro lotto della luganega Fattorie Novella Sentieri di Cappella Cantone (Cremona). Il nuovo lotto richiamato è A9106FLAS con scadenza al 25 febbraio 2019. Anche in questo caso, il prodotto alimentare non va consumato e restituito al punto vendita. Qui si provvederà al rimborso o alla sostituzione.

Colorante vietato nella luganega Fattorie Novella Sentieri: via dai negozi, le notizie del 7 febbraio 2019

Additivo non consentito nella luganega Fattorie Novella Sentieri di Cappella Cantone, in provincia di Cremona. È un rischio chimico, dunque, quello che ha portato il ministero della Salute a disporne il richiamo e l’additivo è il colorante E120. Il lotto interessato è il A9106FLAA con scadenza fissata al 14 febbraio 2019.

Di quale sostanza si tratta

Il prodotto, dunque, non deve essere consumato e va riportato al punto vendita dove è stato acquistato. Il colorante E120, derivante dalla cocciniglia, è ricavato da un insetto mescolando e nell’industria alimentare viene trasformato in un sale di alluminio dell’acido carminico usato anche per la tintura dei tessuti. A causa del suo utilizzo, possono manifestarsi allergie.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto