Freddo siberiano sull’Italia: da oggi arrivano correnti che soffiano dalla Russia

Passata la pioggia, nel fine settimana arriverà il freddo. Queste le previsioni degli esperti del sito IlMeteo.it per il weekend in arrivo, che sarà all’insegna delle temperature più rigide. La bassa pressione presente sul mar Tirreno si sposterà gradualmente verso le regioni meridionali. Le piogge raggiungeranno molte regioni del Centro-Sud. Sono attesi ancora piogge e anche temporali su Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna, poi Sicilia e coste di Campania e Calabria tirrenica.

Neve sugli Appennini

Peggiora al Sud. Tempo asciutto su gran parte del Nord, anche se spesso coperto in Pianura padana, soleggiato sui monti e un po’ piovoso in Emilia Romagna. Oggi, venerdì 12 gennaio, il maltempo si porta al Sud, in Abruzzo e Molise, e l’arrivo di aria più fredda da Est farà cadere la neve sull’Appennino centrale sopra i 900 metri, dai 1200 metri sui rilievi meridionali.

Domenica si irrigidisce di più

“Nel corso del weekend faranno il loro ingresso venti ancora più freddi, provenienti addirittura dalla Russia”, avverte Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito. “Sabato, ultime piogge con temporali e possibili grandinate al Sud, asciutto altrove ma più freddo. Domenica, giornata spesso nuvolosa, fredda al Nord, rare precipitazioni al Centro. Calo termico graduale su tutte le regioni”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto