Arriva il grande gelo: temperature in picchiata fino a inizio febbraio

Brusco peggioramento delle condizioni meteo a partire da giovedì, quando le temperature si abbasseranno anche di 15 gradi a causa di correnti artiche in arrivo. Le prime avvisaglie si manifesteranno da domani, mercoledì 13 gennaio, quando le nevicate imbiancheranno ancora le Alpi e dal pomeriggio del giorno successivo le piogge inizieranno a cadere su tutte le regioni con neve sugli Appennini sopra i 700 metri.

Da venerdì peggioramento più rapido

Venerdì 15 gennaio ecco che l’aria gelida proveniente dalla Russia occidentale inizierà a stazionare sulla penisola con un sensibile calo delle temperature e gelate notturne in pianura. Questa situazione, che diventerà più marcata sabato 16 gennaio, si protrarrà per diversi giorni, almeno fino all’inizio di febbraio con neve a quota sempre più bassa.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto