Salmonella in un lotto della tartare di bovino: ritirato dai banchi frigo di Lidl Italia

Rischio salmonella nella tartare di bovino adulto scottona venduta da Lidl Italia. Si tratta della confezione da 200 grammi prodotta dalla Marfisi Carni di Treglio, in provincia di Chieti. Il richiamo arriva dal ministero della Salute e riguarda nello specifico il lotto 507007 con scadenza al 14 agosto prossimo.

Rimborso anche senza scontrino

“Si invitano i consumatori che avessero acquistato il prodotto con questo lotto e scadenza”, si legge sul sito del ministero, “a non consumarlo e a riportarlo al punto vendita per il rimborso, anche senza presentazione dello scontrino”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto