Canone Rai in bolletta: soltanto 500.000 gli esentati

Con la riscossione del canone tv in bolletta gli abbonamenti alla Rai sono aumentati di 5,5 milioni in un anno. A dirlo in audizione alla commissione di vigilanza sull’Anagrafe tributaria il direttore dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi ricordando che il gettito 2016 si è attestato a 2,1 miliardi. Gli abbonati sono passati dai 16,5 milioni del 2015 ai 22 milioni del 2016.

La Federconsumatori propone di elevare la fascia di reddito per consentire un allargamento delle agevolazioni ai meno abbienti.

Gli over 75 tra chi non paga

Oltre mezzo milione di italiani dichiara di non possedere la tv. Nel 2016, infatti, sono “state accolte circa 547 mila dichiarazioni sostitutive di non detenzione dell’apparecchio televisivo” mentre nel 2017 ci sono state “circa 485 mila dichiarazioni”. Nel 2016 ci sono stati poi circa “131 mila” over 75 esenti per reddito (non superiore a 6.713 euro) e “circa 5 mila contribuenti esenti per effetto di convenzioni internazionali”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto