Canone Rai sulla bolletta: 70 euro in più a luglio

Si era parlato di una prudente rateazione, invece – a quanto si è saputo – la prima parte del canone Rai arriverà con una botta di 70 euro in una volta sola. Mentre mancano pochissimi giorni per chiedere l’esenzione (lo si deve fare entro lunedì prossimo, 16 maggio), le società elettriche stanno preparando le fatture che i telespettatori riceveranno a luglio con il primo addebito di 70 euro, 6 rate arretrate da gennaio a giugno di dieci euro l’una, e poi quella di luglio. Le successive 3 rate da 10 euro si pagheranno sulle fatture successive.

La rata iniziale è la più pesante

Dal prossimo anno si pagheranno, invece, 10 euro al 10 per dieci mesi. Ma la prima importante scadenza per gli abbonati della tv pubblica cadrà lunedì prossimo, il 16 maggio. Entro quella data le famiglie che sono intestatarie di più bollette, in molti casi dovranno inviare una dichiarazione telematica (o per mezzo raccomandata) all’Agenzia delle Entrate per chiarire la propria situazione ed evitare di dover pagare due volte la tassa sulla televisione. Qui trovate il modulo che serve per l’esenzione.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto