Harrison Ford: “Mia figlia è epilettica, ma le avevano diagnosticato l’emicrania”

Rivelazione di Harrison Ford, l’attore noto in tutto il mondo per aver interpretato il ruolo di Indiana Jones, in una serata di gala organizzata da Faces, l’asscoiazione che si occupa della cura dell’epilessia.

“Mia figlia Georgia – ha detto l’attore – è venuta ocn me per ringraziare il Faces. Poi ha raccontato – anche attraverso un’intervista al New York Daily News Confidentiale – cose della sua famiglia e della sua vita privata ignote al grande pubblico. Georgia ( nella foto col padre) è figlia della seconda moglie di Harrison, Melissa Mathison e ha 26 anni.

 

La scoperta della malattia: i primi attacchi da bambina

Harrison Ford ha poi raccontato il momento in cui la malattia  si è manifestata per la prima volta: “In principio le diagnosticarono un’emicrania”.

Georgia era ancora una bambina e si era fermata a dormire a casa di un’amica.

“Pochi anni più tardi ha avuto un altro violento attacco. Si trovava su una spiaggia a Malibu. Per fortuna un regista di Hollywood la trovò. Così mi sono detto ‘Sono a Los Angeles, abbiamo alcuni dei migliori dottori del mondo, devono pur sapere cosa c’è che non va in lei’, ma nessuno diagnosticò l’epilessia”.

 

“Solo all’università riuscirono a diagnosticarla”

Solo durante l’università un medico è riuscito a capire cosa avesse e a darle la possibilità di ricevere le cure necessarie. Harrison Ford ha concluso il suo discorso ringraziando il dottor Orinn Davinsky e il Faces.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto