Ventenne coreana uccisa dal tram a Milano, tre amiche in stato di choc all’ospedale

Una ragazza straniera, di nazionalità coreana, è stata travolta e uccisa da un tram la scorsa notte a Milano.

L’investimento, secondo quanto riferito dalla Polizia locale e dal 118, è avvenuto alle 23.30 in piazza Oberdan, nella centralissima zona di Porta Venezia. La giovane, una turista di 20 anni, era in compagnia di tre amiche che, illese, sono state però portate in stato di choc all’ospedale.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto