È slittato alla prossima settimana il Cdm su reddito di cittadinanza e quota 100

È slittato il Consiglio dei ministri, atteso per ieri, che avrebbe dovuto varare il decreto sul reddito di cittadinanza e quota 100. La riunione del governo per dare il via libera alle misure, a quanto risulta, dovrebbe essere rinviata alla prossima settimana. È invece prevista per oggi la riunione del consiglio dei ministri per il varo di un provvedimento in scadenza.

Intanto il vicepremier Luigi Di Maio risponde all’altro vicepremier, matteo Salvini, dicendo che ci saranno “260.000 invalidi italiani che avranno accesso al programma del reddito di cittadinanza”. Secondo Di Maio la misura non perderà 400 milioni ma li guadagnerà perché è stata ridotta la platea degli stranieri.

Ma sui numeri meglio essere cauti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto