Gentiloni in ospedale: è stato sottoposto a un’angioplastica

Paura per il premier Paolo Gentiloni. Il presidente del consiglio è stato ricoverato al Gemelli non per un malore accusato, ma per un profondo senso di affaticamento al rientro dalla visita istituzionale a Parigi, dove ha incontrato Hollande. Secondo le informazioni mediche, dopo gli esami, è stato sottoposto a un piccolo intervento di angioplastica a un vaso periferico e gli è stato applicato uno stent.

Resterà in ospedale qualche giorno

L’intervento è avvenuto in anestesia locale. In base a quanto riferiscono fonti di governo l’intervento è riuscito e Gentiloni sta meglio ed è vigile, ma dovrà restare qualche giorno i ospedale. Potrebbe dunque saltare l’incontro programmato per domani a Londra con il primo ministro britannico Theresa May. Ma il premier è sveglio e già al lavoro dall’ospedale.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto