Dov’è Babbo Natale con i suoi regali? Ecco app e siti per tracciare il viaggio

A che punto è il viaggio di Babbo Natale per la consegna dei regali in tutto il mondo? L’adorabile vecchietto dalla lunga barba bianca, vestito di rosso, può essere tracciato momento per momento il giorno della Vigilia di Natale tramite il Google Santa Tracker. Un altro modo di seguirne il volo, sin dalla partenza dal Polo Nord, è Norad Tracks Santa programma di intrattenimento natalizio organizzato sin dal 1955 dal North American Aerospace Defense Command (Norad). Secondo la leggenda, il programma sarebbe nato da un errore.

 

Quando nacque la tradizione

Sembra che un negozio di Colorado Springs all’epoca inserì un annuncio sul giornale per rendere noto a tutti i bambini che era possibile telefonare a Babbo Natale, fornendo il numero. I recapiti pubblicati però non corrispondevano a quelli forniti dal negozio (fu una bambina a telefonare per prima), ma erano quelli del centro di comando della Continental Air Defense. Il colonnello Harry Shoup, in servizio quella notte, promise allora di fornire a ciascuno dei bambini che avessero chiamato, la posizione di Babbo Natale.

 

Con l’App Call Santa si riceve una chiamata

Oltre a questi programmi, se la Vigilia di Natale i bambini sono impazienti si può giocare con i vari villaggi di Babbo Natale guardare dal vivo cosa accade in quello di Santa Claus a Rovaniemi. Si può inoltre ricevere una chiamata da Babbo Natale (con l’app Call Santa, solo per Android), scrivergli una lettera e ricevere risposta immediata.

Sei stato bravo o no?

Con Santa’s Naughty or Nice List i dispositivi rivelano a Babbo Natale se si è stati bravi o meno. Infine, per la notte di Natale con SantApp i piccoli possono sentirne la voce mentre porta i doni e li chiama per nome e infine con delle app si può creare la prova che Babbo Natale è venuto a casa (una è Santa Spy Cam 3).

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto