L’olimpionica Valentina Truppa migliora e presto uscirà dall’ospedale

Le condizioni generali e neurologiche dell’azzurra di dressage Valentina Truppa sono “in miglioramento e sarà dimessa a breve”: le buone notizie arrivano dai familiari dell’atleta caduta domenica scorsa al Concorso di Arezzo e che è ricoverata a Siena.

Il bollettino medico diffuso ieri pomeriggio spiega che: “È stato rimosso il supporto ventilatorio. La paziente è soporosa, tuttavia contattabile, esegue ordini semplici ai quattro arti”. La famiglia aggiunge che ha manifestato impazienza e voglia di alzarsi.

aaatruppa

Domenica scorsa caduta da cavallo

L’olimpionica Valentina Truppa, 29 anni, campionessa di dressage, è rimasta gravemente ferita dopo una caduta da cavallo durante un concorso di equitazione ad Arezzo.

Subito soccorsa da un’ambulanza è stata trasferita in elicottero a Siena dove si trova ora: le sue condizioni sono definite dai medici “gravi ma stabili”. La prognosi di Valentina Truppa resta riservata anche se al momento non emergono “evidenti lesioni focali”.

Le notizie dell’8 giugno

Se le condizioni dell’amazzone rimarranno stabili da domani – informa un comunicato affidato all’Agenzia Ansa – l’equipe medica procederà al suo risveglio graduale: è questo l’esito del primo bollettino medico ufficiale per la campionessa olimpica caduta ieri da cavallo durante un concorso nazionale.

 

Il primo bollettino medico

Il bollettino è stato diffuso dalla famiglia dell’atleta ricoverata a Siena presso il Policlinico Santa Maria delle Scotte.

“La paziente – si legge – è in sedazione farmacologica – Le condizioni generali e neurologiche sono stabili, verificate clinicamente e con ripetizione di tomografia assiale computerizzata dell’encefalo a 24 ore dal trauma. Non emergono al momento evidenti lesioni focali. Prognosi riservata”.

La firma del bollettino è del direttore Ettore Zei. La famiglia Truppa, dal colloquio pomeridiano con lo staff medico, aggiunge che “se le condizioni rimangono stabili da domani l’equipe medica procederà al risveglio graduale di Valentina”.

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto