Tredicesime: in arrivo oltre 50 miliardi, il 45% andrà in spese natalizie

Ammontano a poco più di 50 miliardi le tredicesime che nei prossimi giorni verranno pagate a oltre 38 milioni di persone tra dipendenti e pensionati del settore pubblico e di quello privato. Lo annunciata un’indagine della Fondazione studi consulenti del lavoro, secondo la quale 14 miliardi verranno pagati per il pubblico mentre i restanti 37 sono del privato con un aumento, nel secondo caso, di 127.000 persone e 400 milioni circa rispetto al dicembre 2014.

In crescita il settore del commercio

L’ambito in cui la crescita è stata più consistente è quello del commercio. Per il resto le cifre parlano di più di 17 milioni di dipendenti pubblici e privati e quasi 21 milioni di pensioni. Per il privato, gli aumenti degli importi sono contenuti: solo 6 euro per un apprendista, poco più di 8 euro per un operaio, 12 per un impiegato, 30 per un quadro e 68 per un dirigente.

Il 30% sarà destinato ai risparmi

Tra i lavoratori del privato, la destinazione della tredicesima è per il 45% in regali o consumi natalizi, per il 25% in viaggi e per il 30% andrò in risparmi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto