Kevin Spacey cacciato da Ridley Scott, saranno rigirate le scene di un film finito

Un altro episodio clamoroso della tempesta che si è scatenata su Kevin Spacey, al di là di ogni previsione.
Per lui anche l’addio ai sogni di Oscar. Travolto dallo scandalo sulle molestie sessuali, è stato cacciato dal set di “Tutto il denaro del mondo”, il film che stava girando sotto la regia di Ridley Scott (nella foto in basso).

Il film era praticamente finito, visto che l’uscita nelle sale è prevista il 22 dicembre.

Spacey – rivela Hollywood Reporter – sarà sostituito da Cristopher Plummer nel ruolo di Paul Getty.

Il rapimento del giovane miliardario

La pellicola racconta la storia del rapimento del miliardario americano nel 1973. Saranno girate nuovamente tutte le scene in cui finora compariva Spacey, in accordo con cast e troupe.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto