Brescia, streaming illegale: chiusi 114 siti di sport, film e serie tv

Il nucleo di polizia economico-finanziaria di Brescia, congiuntamente al nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche della guardia di finanza di Roma, coordinati dalla procura della Repubblica, ha individuato e bloccato 114 siti internet che offrivano, in diretta e illegalmente, eventi sportivi, film e serie tv coperti dal diritto d’autore.

Operazione “Free Football”

Con l’operazione “Free Football” i finanzieri hanno notificato nei giorni scorsi a tutti gli Internet service provider operanti in Italia, un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip del tribunale di Brescia, di 114 domini web monitorati sulla rete, operanti nel settore della diffusione illecita, in modalità streaming, di partite di calcio e contenuti audiovisivi a pagamento e in assenza di un accordo con il legittimo distributore.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto