Week end di grandinate e nubifragi, a rischio domani Lazio-Milan

Un’allerta meteo “arancione” preso terribilmente sul serio, al punto che Sampdoria-Roma, in programma stasera alle 20,45, è stata rinviata, causa maltempo.

La decisione “preventiva” è stata presa in seguito alle previsioni che segnalano forti rovesci a Genova per la giornata di oggi. L’allerta meteo, emessa dalla Protezione Civile, è di livello arancione e impone massima cautela.

Ma c’è anche un altro importante match della serie A a rischio, che si gioca domani a Roma, alle ore 15.

È la sfida clou del pomeriggio e si giocherà all’Olimpico sotto la pioggia: nelle previsioni abbondante, a causa il forte temporale che potrebbe colpire la Capitale. Possibili rovesci previsti fino a 15 mm. Bisogna vedere quanto resisterà il manto erboso dell’Olimpico, prima che si giochi in una pozzanghera. Intanto allo stadio si lavora per evitare la sospensione della partita.

 

 

È iniziata la “danza della pioggia”

È iniziata la “danza della pioggia”, con clima instabile su tutta la penisola.
Secondo ilmeteo.it oggi ci saranno precipitazioni su Emilia Romagna orientale, Marche, Appennino settentrionale, isolate sulle Alpi occidentali. Attenzione perchè peggiora sulla Sicilia con temporali e nubifragi su Ragusano, Siracusano, Catanese. Precipitazioni che si porteranno verso il resto del Sud.

Week end con una intensa perturbazione

Nel corso del fine settimana un ciclone atlantico, posizionato tra il Regno Unito e il Paesi Bassi, scendendo di latitudine, invierà un’intensa perturbazione sull’Italia.

SABATO 9 – Ultimi temporali su Puglia, Lucania e qualche pioggia sulle coste della Campania. Nel corso della giornata peggiora al Nord, dalle Alpi e Prealpi verso tutto il Nordovest con piogge, temporali e possibili nubifragi su Lombardia e Liguria centro-orientale. Più asciutto il Veneto meridionale e l’Emilia Romagna centro-orientale.

DOMENICA 10 – Maltempo generale con piogge, temporali e possibili nubifragi su Lombardia, Triveneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, entro sera Campania e Sicilia occidentale. Piogge sparse su regioni adriatiche, più soleggiato il Piemonte e dal pomeriggio anche la Lombardia. Acqua alta a Venezia, attesi 105 cm alle 13.55. PERICOLO piogge abbondantissime su Toscana e Lazio e Friuli Venezia Giulia e al mattino Lombardia.

Temporali e grandine

Le precipitazioni potranno risultare molto abbondanti, i temporali forti, accompagnati da grandine e dalla possibile formazione di trombe d’aria e marine.

 

Un clima autunnale

Clima autunnale su molte regioni. Venti moderati o forti di Scirocco, Libeccio e Ponente. Forti mareggiate sulle coste tirreniche. Mari molto mossi o localmente agitati.

 

Una stagione “ondivaga”

Cambia ancora il tempo in questa stagione ondivaga. Nuova fase di maltempo per una perturbazione atlantica che sta raggiungendo l’Italia. Dalle prime ore di oggi, giovedì 7 settembre – è scattata una allerta meteo della Protezione civile – temporali su Veneto e Friuli Venezia Giulia, specialmente sulle zone pianeggianti e costiere, in estensione a Emilia Romagna e Campania. Previsti rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

 

Allerta gialla per il rischio idrogeologico
Valutata per domani, venerdì 8 settembre, allerta gialla per rischio idrogeologico sui settori adriatici del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, sull’Emilia Romagna, sul Bacino Alto del Sangro in Abruzzo e su gran parte delle regioni Lombardia, Toscana, Umbria, Lazio, Molise e Campania.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto