Udine: è morta la tredicenne calpestata dal suo cavallo a Manzano

È morta la tredicenne calpestata ieri dal cavallo che stava cavalcando e dal quale era caduta durante una lezione di equitazione in un maneggio in provincia di Manzano (Udine).

La piccola è deceduta in ospedale, a Udine, dove era stata ricoverata, subito dopo la caduta, in gravissime condizioni nel reparto di terapia intensiva. Le condizioni della piccola erano apparse subito gravissime.

a-cavalloudine

I medici hanno fatto di tutto, invano…

I medici del Santa Maria della Misericordia di Udine hanno tentato in ogni modo di salvarle la vita. La ragazzina è stata sottoposta ieri pomeriggio anche a un delicato intervento chirurgico ma i danni provocati dallo schiacciamento da parte del quadrupede erano troppo gravi.

 

Era rimasta ferita ieri mattina a Manzano
Una ragazzina di 13 anni è rimasta gravemente ferita dopo essere caduta dal cavallo che stava cavalcando. Il quadrupede l’ha calpestata. L’incidente è avvenuto questa mattina in un maneggio a Manzano, in provincia Udine.
La tredicenne è stata soccorsa immediatamente e trasportata in elicottero all’ospedale a Udine. Le sue condizioni sono gravissime. La prognosi è riservata. I carabinieri della Compagnia di Palmanova (Udine) stanno svolgendo accertamenti sul caso.

 

Le foto in apertura e nel testo sono d’archivio e non sono connesse al fatto di cronaca raccontato.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto