Jamie Lee Curtis: “Dipendevo dagli oppiacei, come Prince”

“Ero una tossica, proprio come Prince”: la confessione choc è arrivata da Jamie Lee Curtis (nella foto). “Prince era tossicodipendente. Lo capisco. Anch’io lo ero”: lo ha scritto, in un articolo sull’Huffington Post, l’attrice che ha aggiunto: “Anch’io attendevo con ansia la ricetta per il farmaco dal quale avevo segretamente sviluppato una dipendenza”, scrive: “Anch’io mi sono ritrovata ad assumerne troppi tutt’insieme. Anch’io cercavo di fermare il dolore fisico ed emotivo cogli antidolorifici”.

Poi ha aggiunto che spesso la dipendenza nasce per attenuare il dolore dovuto a qualche operazione chirurgica e poi diventa un’abitudine difficile da abbandonare.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto