Palermo, la ex di Schillaci sfrattata vive in una tenda: “Ho diritto a una casa” (video)

“Nessuno mi ha dato aiuto. Io non ho sostegno, le istituzioni dove sono in questo caso?” Lo ha detto Rita Bonaccorso, ex moglie del bomber di Italia ’90 Totò Schillaci, ospite ieri, 8 maggio, alla trasmissione Mediaset “Domenica Live” (sotto il video). Dopo l’esecuzione dello sfratto che la donna ha cercato di evitare in ogni modo, dallo scorso 28 aprile la donna vive in tenda fuori la villa di Palermo dove abitava con i figli Jessica e Mattia.

“Non voglio far esplodere nulla”

“Non è una protesta la mia”, ha commentato Rita Bonaccorso. “Non ho un’altra casa. Ho diritto di avere la mia casa, c’è un errore giudiziario in questo caso”. La villa, sembra del valore di oltre due milioni di euro, è stata sequestrata nell’ambito di una vicenda giudiziaria di cui la donna si dice vittima. E a proposito della minaccia esplosione della villa (la notizia è sotto), ha detto a Barbara D’Urso: “Non voglio far esplodere nulla, voglio solo proteggere la mia casa”.

aaaexschillaci02

Palermo: ricoverata la ex moglie di Schillaci, voleva far saltare la villa sotto sfratto, le notizie del 28 aprile 2016

Nuovo ricovero in ospedale a Palermo nella notte per Rita Bonaccorso (nella foto sopra) con il marito ai tempi del loro matrimonio e sotto oggi), ex moglie del calciatore Totò Schillaci. La donna aveva aperto il gas minacciando di far esplodere la villa in cui abita. “Non mi muovo da qui, faccio saltare tutto”, come ha più volte detto negli ultimi mesi.

aaaexschillaci01

Era stata a Pomeriggio 5 per la sua storia

A causa di un procedimento giudiziario che si trascina da vent’anni, proprio oggi Rita Bonaccorso avrebbe dovuto lasciare l’abitazione valutata 2,5 milioni euro. Lei si è opposta in ogni modo possibile per difendere la vita in cui vive e dove sono cresciuti i figli Mattia e Jessica. Già in passato la donna aveva minacciato il suicidio definendosi vittima della giustizia. Inoltre, un mese fa circa, era stata ospite a Pomeriggio 5 per raccontare la sua storia.

aaaschillaci

La ex moglie di Totò Schillaci tenta il suicidio, era rimasta vittima di una truffa, le notizie del 27 ottobre 2015

Prima il tentativo di farla finita facendo saltare per aria con il gas la casa, poi i soccorsi e infine la corsa in ospedale. Protagonista della vicenda è l’ex moglie del bomber Totò Schillaci, Rita Bonaccorso, di 48 anni. La donna abita in una villa a Palermo. Nel tardo pomeriggio i vicini, allarmati per un forte odore di gas, hanno chiamato il 115, il numero per le emergenze dei vigili del fuoco. Sul posto, nel giro di pochi minuti, sono giunte anche volanti della polizia.

In suo favore testimoniò anche il marito

Come prima azione, i vigili del fuoco hanno chiuso il gas e aperto porte e finestre. Da anni l’ex moglie del calciatore protagonista di Italia ’90, è al centro di una vicenda giudiziaria. La villa in cui abita, valutata per oltre due milioni di euro, è stata messa all’asta dal tribunale. Decisione presa perché la donna sarebbe rimasta coinvolta in una truffa legata al fallimento di un’attività commerciale in Piemonte. La donna si è sempre proclamata innocente e in suo favore ha testimoniato anche Schillaci. Oggi il tentativo di suicidio sventato in extremis.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto