Listeria nei tranci di coppa di testa Bartoloni: ritirati dai banchi frigo

Coppa di testa positiva alla listeria. Il ministero della Salute, dopo analisi di autocontrollo, ha disposto il richiamo del salume prodotto dalla Bartoloni Carni di Spoleto (Perugia). Il lotto di produzione è il 27/03/2019 (scadenza 26 luglio 2019) e viene venduto in tranci sottovuoto da 3 e dai 6 chili. Chi li avesse acquistati, dunque, deve riportarli al punto vendita.

Il batterio e i sintomi

L’agente patogeno della listeria monocytogenes è un batterio che sopporta le basse temperature e può trovarsi in alimenti come il latte crudo, formaggi molli, carne fresca e congelata, pollame, prodotti ittici e prodotti ortofrutticoli. Chi ne viene contaminato può risentire di due forme: da un lato quella più diffusa, caratterizzata da diarrea poche ore dopo aver ingerito il cibo contaminato. La seconda, più grave e anche più rara, è invasiva o sistemica e può dare origine a sepsi, encefaliti e meningiti.

Authors

Pubblicità

Commenti

Alto