Cassazione: no a nozze gay, sì a più diritti (ma la sentenza non è vincolante)

Niente matrimonio e pubblicazioni di nozze per le coppie omosessuali: l’Europa e la Costituzione – afferma la Cassazione – non impongono al legislatore di estendere il vincolo del matrimonio alle persone dello stesso sesso che, invece, hanno il diritto ad uno “statuto protettivo”, con diritti e doveri delle coppie di fatto.
È stato respinto, perciò, il ricorso di una coppia di gay militanti dei diritti civili e conviventi da decenni nella capitale.

 

Non è la Corte costituzionale

C’è da notare, però, che in Italia le sentenze della Cassazione fanno giurisprudenza, ma non sono vincolanti al di là dei casi singoli affrontati, come quelle della Corte costituzionale. Quindi, tranne che in alcuni casi particolari, si tratta di un semplice pronunciamento relativo al singolo caso.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto