Maltempo: in arrivo “alluvioni lampo” su Liguria e Toscana

Dopo il primo vortice di maltempo, oggi pausa nelle precipitazioni (con l’eccezione di Calabria e Sicilia), ma per domani, mercoledì 9 ottobre, secondo gli esperti del sito IlMeteo.it, “giungono sempre più conferme sul profondo ciclone ricolmo di aria polare in discesa dalla Scandinavia pronto a tuffarsi nel bacino del Mediterraneo dalla valle del Rodano”.

Arriva dal Nord Europa

Per oggi, martedì 8 ottobre, “ultimi rovesci temporaleschi andranno a interessare i settori ionici siciliani. Sul resto del Paese invece le condizioni meteo sono previste in deciso miglioramento grazie a una temporanea rimonta dell’alta pressione. Si tratterà però solamente di una pausa: infatti, già da mercoledì 9 un nuovo flusso instabile in discesa dal Nord Europa causerà una nuova ondata di forte maltempo a partire dai settori nord-occidentali in trasferimento poi al resto del Centro-Nord”.

Le zone più colpite

Le zone più a rischio saranno la Liguria di Levante e l’alta Toscana (locali “alluvioni lampo”) e successivamente Veneto e Friuli Venezia Giulia. Nel pomeriggio possibili rovesci temporaleschi anche su Campania, Basilicata, Puglia e Sicilia tirrenica.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto