Salame piccante alla salmonella, il lotto della Del Nera ritirato

Prima il taleggio, poi gli spinaci, tocca ora al salame piccante.

Il ministero della Salute ha comunicato il ritiro di un lotto di salame piccante del Salumificio Del Nera, in provincia di Perugia, a causa di una contaminazione da salmonella. I salumi coinvolti farebbero parte del lotto di produzione 18/08/17 con scadenza al 18/04/18, in formato da 350 grammi. Il marchio di identificazione dello stabilimento è Q1920/L. Il peso dell’insaccato è di 350 grammi.

Il prodotto è da riportare al punto vendita per la sostituzione o il rimborso.

L’avviso di richiamo è stato pubblicato sul portale dedicato alle allerta alimentari del Ministero della salute nella sezione “Avvisi di sicurezza”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto