Grecia-Italia, alle 20.45 gli azzurri di Mancini cercano punti per Euro 2020 (Rai1)

Qualificazioni per gli europei 2020. Stasera, alle 20, 45, si gioca Grecia-Italia, una partita in cui i punti servono. Il match sarà trasmesso in chiaro su Rai1.

Gli azzurri hanno passato la vigilia, che precede anche la partita di martedì prossimo con la Bosnia, a Coverciano, tradizionale sede del raduno dell’Italia.

Poi sono volati in Grecia.

 

 

Mancini: “Non entriamo in campo per il pareggio”

 

“Con Grecia e Bo9snia Non possiamo entrare in campo per pareggiare o con la paura di perdere. Siamo la Nazionale italiana, sebbene arriviamo da un momento molto difficile per il nostro calcio. Saranno le due partite più difficili, ma noi vogliamo andare avanti per la nostra strada, giocando bene e vincendo”: queste le parole del Ct Roberto Mancini, in conferenza stampa, alla vigilia dell’eurosfida di Atene contro la Grecia.

“Sarà una gara difficile, perché affronteremo una squadra molto tecnica, con giocatori di valore – ha concluso – ma la l’Italia non può restare fuori come è accaduto ultimamente”.

Le parole di Marco Verratti

”Mancini è stata una bellissima scoperta, sa mettere a proprio agio tutti i propri giocatori, personalmente mi ha dato da subito la fiducia che mi mancava, mi ha fatto sentire importante e io farò di tutto per ripagarlo”: così Marco Verratti ha parlato a Coverciano, dove insieme ai compagni sta preparando le sfide contro Grecia e Bosnia valide per le qualificazioni europee.
”Penso che l’esperimento con me e Jorginho sia riuscito e possiamo migliorare ancora molto – ha proseguito il centrocampista della Nazionale e del Paris Saint Germain – Il commissario tecnico ha saputo creare un bel gruppo, c’è tanta gioventù ma anche tanta qualità e voglia di fare bene. L’obiettivo di tutti è riportare l’Italia dove merita dopo le delusioni di qualche tempo fa”. Che sarebbero la clamorosa assenza dagli ultimi mondiali.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto