Violenti temporali e grandinate: da oggi bombe d’acqua a partire dal Nord

La seconda settimana di giugno, dal punto di vista del meteo, rimane all’insegna dell’instabilità e dei frequenti temporali, in alcuni casi anche violenti. Un peggioramento è previsto a partire da oggi, mercoledì 8 giugno, iniziando dal Nord. Domani, giovedì 9 giugno, guai in vista su Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Poi il fronte si estenderà rapidamente anche al Centro per arrivare al Sud venerdì prossimo. Possibili trombe d’aria, piccoli tornado, bombe d’acqua e grandinate.

aaaasano

“Estate come quella del 2014”

Dal punto di vista delle temperature, quando il maltempo entrerà nel pieno, si registrerà una diminuzione riportando la colonnina di mercurio su livelli primaverili. In merito al resto del mese, dice Antonio Sanò (nella foto sopra), direttore e fondatore del sito IlMeteo.it: “Il mese di giugno non vedrà l’affermarsi del bel tempo con qualche alta pressione stabile sull’Italia. Anzi saranno ancora le Valchirie più cattive che mai ad inviare nuovamente numerosi temporali e maltempo sull’Italia. Sembra proprio che l’estate 2016 si prospetti molto simile a quella del 2014”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto