Tagliare un mango in poche mosse: è possibile, ecco come (video)

Il mango è un frutto tropicale dalle molteplici virtù, considerando che contiene fibre, vitamina A, C ed E, oltre ad antiossidanti. Ma sbucciarlo e prepararlo per essere consumato può essere un problema, data la buccia resistente e il nocciolo lungo e sottile. A causa di ciò, sarebbe un peccato dunque rinunciare a metterlo in tavola o prepararlo come se fosse uno snack. Ecco dunque alcuni consigli che richiedono pochi minuti.

I trucchi: pelapatate e coltello da carne

Intanto la buccia può essere rimossa con un pelapatate, non importa se a lama fissa o basculante. Questa prima operazione richiederà davvero poco ed è più comoda che usare un coltello normale. Che invece viene in aiuto quando si tratta di rimuovere gli apici e la polpa intorno al nocciolo: per rendere più agevole l’operazione, si consiglia di ricorrere a un coltello da filetto o, più in generale, da carne. Infine, se si vuole trasformare il mango in uno snack, per prima cosa si tagli a metà il frutto senza rimuovere la buccia. Sempre con lo stesso coltello, si traccino delle strisce sulla polpa prima in un senso e poi nell’altro. Infine si apra il contenuto rovesciando la buccia, come si vede alla fine del video. Ecco così che si può stuzzicare mentre si cammina.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto