Ancora maltempo: piogge dal Nord alla Toscana e massime a 18 gradi

La piena primavera deve attendere ancora. Una nuova perturbazione proveniente dalla Francia ha già raggiunto l’Italia Nord-occidentale provocando le prime piogge su alto Piemonte e Valle d’Aosta. Ancora neve sui rilievi sopra i 1800 metri e – secondo gli esperti del sito 3bmeteo.it – la nuvolosità è in estensione sulle altre regioni settentrionali, oltre che sul Centro e sulla Sardegna.

Peggiora nel pomeriggio

Nel corso della giornata, “la perturbazione farà un ingresso più deciso sull’Italia” e “i fenomeni si intensificheranno al Nord-Ovest estendendosi a Triveneto ed Emilia settentrionale, ma risulteranno più frequenti su Alpi occidentali, Prealpi lombardo-venete, Friuli e Levante Ligure, anche con qualche rovescio”.

Temperature in calo

Nel pomeriggio è prevista pioggia anche su alta Toscana. Temperature in calo al Nord con massime tra 13 e 18 gradi mentre al Centro si arriverà a 19 e al Sud a 21 gradi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto