Santhià: due sorelline azzannate da pitbull, gravissima la più piccola

È ricoverata a Torino in prognosi riservata la bimba di 18 mesi azzannata nella serata di ieri, martedì 7 maggio, insieme alla sorellina di 12 anni da un pitbull. La tragedia è accaduta a Santhià, nel vercellese.

Ricoverata a Vercelli la maggiore

La bimba è stata operata nella notte dai chirurghi plastici del Regina Margherita, dove è stata trasportata dall’elicottero del 118, e ora si trova in rianimazione. Meno grave la sorella maggiore è ricoverata in ospedale a Vercelli con ferite a un braccio e al labbro.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto