Weekend con aria artica: torna la neve anche a quote medio-basse al Nord

I più rigidi freddi invernali si sono presi una pausa, ma questa è destinata a interrompersi presto. Secondo gli esperti del sito 3bmeteo.it, infatti, nel weekend si avvicina una nuova perturbazione che tra domenica 10 febbraio e lunedì 11 sarà accompagnata da aria di matrice artica-marittina. “Avremo dunque nuove nevicate anche se non in pianura”, spiegano i meteorologi, “ma a tratti a quote medio-basse” sulle pianure del Nord.

Si inizia dalle Alpi

Il peggioramento inizierà su tutto l’arco alpino con neve mediamente oltre gli 800-1200 metri, ma a tratti più in basso sulle vallate dolomitiche e Carnia. Precipitazioni in arrivo anche sull’Appennino centro-settentrionale entro fine giornata di domenica, ma nevose a quote medio-alte.

Inizio settimana imbiancato

Lunedì, invece, il mattino residue nevicate sulle Alpi orientali in genere dai 700-1100 metri, in esaurimento dal pomeriggio. “Nel complesso proprio sulle Alpi orientali, a oggi il bersaglio principale”, concludono gli esperti, “si potrebbero accumulare ulteriori 20-30 centimetri dai 1200-1300 metri. Nel frattempo rovesci di neve tenderanno ad interessare soprattutto l’Appennino centrale lunedì ed entro martedì anche quello meridionale”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto