Calo delle vaccinazioni: in Italia i bambini tornano a morire di pertosse

Calano le vaccinazioni e aumentano i bambini morti di pertosse. Non è un’opinione “qualunque”, ma il parere del presidente della Società Italiana di Pediatria, Giovanni Corsello, che proprio ha richiamato l’attenzione dell’Istituto Superiore di Sanità sull’argomento.

 

Tornano malattie che si riteneva debellate

“Torniamo nuovamente a esprimere la preoccupazione di tutti i Pediatri italiani per questo pericoloso fenomeno e per i danni che sta provocando sulla salute dei bambini” – ha detto Corsello -. Stiamo assistendo al ritorno di malattie che credevamo debellate. Un esempio tra tutti è la morte di bambini per pertosse, malattia che sta avendo una recrudescenza nei bambini nei primi mesi di vita, proprio per il calo della copertura vaccinale”.

 

Il tema delle vaccinazioni al centro della giornata mondiale del bambino
Per contribuire a contrastare questo fenomeno, spiega il presidente, la Società Italiana di Pediatria ha deciso di dedicare gli Stati Generali della Pediatria, che si terranno il 19 novembre in occasione della giornata mondiale del bambino e dell’adolescente, proprio al tema delle vaccinazioni, con iniziative di comunicazione rivolte agli studenti e finalizzate a promuovere un messaggio positivo sui vaccini tra le giovani generazion

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto