Mirabilandia: 10 consigli (più 1) per andarci da novizia (il video dell’ispeed)

Come ogni estate che si rispetti anche durante questa c’è stata l’immancabile tappa Mirabilandia! Per chi non lo sapesse Mirabilandia è un parco divertimenti di quelli seri, adatti davvero a chiunque: dai bimbi piccoli piccoli ai più anziani. Per farvi capire, ci sono capitata da bimba, da preadolescente e da adolescente con le più svariate compagnie: da mamma, papà e nonna ad amici coetanei.
Perciò da brava veterana del posto ho pensato a 10 + 1 consigli per chi è nuovo e capita per le prime volte all’interno del parco.

1.    Appena entrati prendete una mappa e fatevi un piano del giro da fare durante il giorno (se siete tipi da attrazioni adrenaliniche vi consiglio di andare subito al Katun (almeno 140 cm di altezza richiesti) mentre se siete con i bambini più piccoli la mia attrazione preferita è la Casa Matta). Potete consultare la mappa anche online qui.
2.    Evitate i mesi più pieni come luglio e agosto, io vado sempre a inizio giugno e non c’è il pienone di gente. Se capitate in un giorno molo fitto potete acquistare il flash pass.
3.    Concedetevi uno spazio per vedere lo spettacolo “grosso guaio a stuntcity”. Che siate grandi o piccoli vi piacerà! Si tratta di uno spettacolo di stuntmen professionisti che si esibiscono in evoluzioni in auto e moto mozzafiato.
4.    Portatevi il pranzo al sacco. È pieno di aree picnic e le pietanze all’interno del parco sono abbastanza care e non eccezionali a mio parere. Vi consiglio, invece, una mela caramellata stile disneyland a fine pasto.
5.    Se andate durante l’alta stagione fate un giro sull’ispeed (altra attrazione per i più coraggiosi) la sera con il buio e il parco illuminato, il paesaggio vi lascerà a bocca aperta. Qui il video dell’ispeed.


6.    Portate un cambio, un asciugamano e volendo anche un costume per le attrazioni dove c’è da bagnarsi ( la mia preferita è quella che una volta si chiamava Niagara e ora è detta “El Dorado falls”)
7.    Prendete i biglietti online! Vi eviterete lunghe file alle casse e potreste trovarli a prezzi ridotti.
8.    Dalla mia città parte un pullman Saca convenzionato con Mirabilandia che fa ottimi prezzi, prima di partire date un occhio se anche nelle vostre città c’è  qualcosa di simile.
9.    Se riuscite tornate il giorno dopo, perchè si entra gratis!
10.    Per chi vuole rilassarsi esiste anche Mirabilandia Beach. Si tratta di un parco divertimenti acquatico con attrazioni per grandi e piccoli, piscine per rilassarsi e ombrelloni su vera sabbia chiara.
11.    NON tentate assolutamente di superare le code di attesa per le attrazioni (a volte ahimè lunghe). Mi è capitato più volte di vedere ragazzi venire cacciati, giustamente, per aver anche solo tentato di passare avanti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto