Allerta meteo: ancora temporali in Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia

L’estate non si è ancora stabilizzata del tutto. La perturbazione presente sul Mediterraneo centrale continuerà nelle prossime ore ad interessare le regioni meridionali, con piogge e temporali.
Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che prevede dalle prime ore di venerdì il persistere di precipitazioni diffuse, localmente anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, specie sui settori nord-orientali.

Il Dipartimento ha anche valutato sulla base dei fenomeni in atto una allerta arancione per la giornata di venerdì in Puglia, su gran parte della Basilicata, in Calabria e sulla Sicilia nord-orientale.

Al Nord il tempo migliora

 

In queste ore un centro di bassa pressione continua a imperversare su alcune regioni italiane: mentre al Nord, dopo i nubifragi e le alluvioni lampo di martedì, il tempo migliora nettamente, il Centro-Sud è alle prese con piogge, temporali e grandinate. Nel fine settimana, tuttavia, la situazione è destinata a cambiare.

Ancora instabile al Sud

Il team del sito IlMeteo.it comunica che tra sabato 8 e domenica 9 agosto l’anticiclone è previsto in rinforzo su tutto il Paese: sabato 8 agosto la presenza di una bassa pressione in transito sulla Penisola Balcanica farà sentire i suoi effetti sulle regioni del Sud. Sono attesi rovesci, anche a carattere temporalesco, specie su bassa Campania, Calabria tirrenica in estensione poi anche alle coste messinesi. Il tutto sarà accompagnato da una ventilazione piuttosto vivace dai quadranti settentrionali con mare localmente molto mosso in particolare lo Ionio, basso tirreno e Adriatico. Qualche piovasco è atteso anche sull’arco alpino centro orientale tra Dolomiti bellunesi e Friuli Venezia Giulia.

Campo anticiclonico

Sul resto del Paese invece grazie alla rimonta dell’alta pressione si avranno condizioni meteo decisamente più estive, con tanto sole e valori termici diffusamente oltre i 30 gradi durante il pomeriggio. Domenica 9 il campo anticiclonico riuscirà a conquistare tutto il bacino del Mediterraneo abbracciando di conseguenza anche l’Italia: il sole splenderà su gran parte dei settori, con le temperature massime che si porteranno fin verso i 34-34 gradi al Nord e oltre i 35 tra Toscana e Lazio. Rovesci di pioggia potranno interessare localmente la bassa Campania, la Basilicata e le Alpi centrali, specie durante il pomeriggio.

Oggi e domani ancora temporali: temperature in calo anche al Centro, le notizie del 4 agosto. 2020

Continua a imperversare anche oggi, martedì 4 agosto, e domani, mercoledì 5, il fronte perturbato che ha ieri ha colpito l’Italia. Secondo le previsioni del sito IlMeteo.it, “vremo numerosi temporali a spasso per il Nord, soprattutto sui comparti orientali e dunque su est Lombardia, Triveneto, Emilia Romagna e a scendere tra Toscana, Marche, Umbria ed Abruzzo. Qui registreremo un ulteriore calo termico con valori che potrebbero addirittura scendere sotto media. Meglio andranno le cose al Sud a parte qualche rovescio sulle coste campane e su alcuni tratti della Puglia”.

Da domani al Sud

Domani “la fase temporalesca si sposterà verso Sud. Ci attendiamo dunque un miglioramento al Nord con qualche residuo piovasco al mattino su coste friulane, venete e romagnole. Rovesci e temporali localmente forti si daranno appuntamento sull’area meridionale della Marche, l’Umbria interna, l’Abruzzo e il Molise. Al Sud sotto stretta osservazione saranno la Puglia centro-meridionale, la Basilicata, la Campania e comparti nord della Calabria. Più sole invece sulle due Isole Maggiori. Calano un po’ le temperature anche al Sud dove cesseranno le condizioni di caldo e afa”.

Miglioramento temporaneo giovedì

Inizia a migliorare da giovedì 6 agosto quando “l’alta pressione tornerà a spingere il suo baricentro verso l’Italia ed anche le temperature torneranno a guadagnare qualche punticino verso l’alto. Tuttavia il quadro meteorologico rimarrà ancora un po’ incerto fino a Venerdì 7 sul medio e basso adriatico e su alcuni settori del Sud Peninsulare”.

Temporali al Nord: allerta arancione su Lombardia ed Emilia Romagna, le notizie del 3 agosto 2020

Allerta meteo per oggi, lunedì 3 agosto, in diverse zone d’Italia. Una saccatura di origine nord-atlantica con asse al momento sulla Francia, fa il suo deciso ingresso sul nostro Paese. Il forte peggioramento delle condizioni meteorologiche porterà, su tutte le regioni settentrionali, frequenti e intense precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in estensione a parte del centro peninsulare.

Le zone più a rischio

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede dal primo mattino di oggi, lunedì 3 agosto, il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse e a prevalente carattere temporalesco, su Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Provincia Autonoma di Trento, con estensione della fenomenologia a Liguria e Toscana. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Le aree ad allerta gialla

Sulla base dei fenomeni in atto e previsti, è stata valutata per la giornata odierna allerta arancione su gran parte di Lombardia ed Emilia Romagna. È stata inoltre valutata allerta gialla sui restanti settori emiliani e lombardi, su tutto il territorio di Liguria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Umbria, Marche e su parte di Trentino Alto Adige e Toscana.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto