7 aprile, festa del bombolone: le mamme lo preparavano in casa (senza crema)

Oggi, 7 aprile, è la Giornata del bombolone, da non confondere con quella dei bomboloni e krapfen, che cade il 24 aprile.

Il bombolone era un dolce domestico, che le mamme preparavano facendo lievitare la pasta, per poi friggerla al momento opportuno con forme irregolari.

Il prodotto caldo veniva poi spolverato di zucchero e offerto a tutti, per la gioia soprattutto dei ragazzi, che avevano un buon dolce fatto in casa.

Anni fa non veniva incorporata la crema, che ora è d’uso in bar e pasticcerie, proprio perché la lavorazione casalinga prevedeva poche complicazioni.

Ora è tutto diverso, ma il sapore antico -e le forme diverse che prendeva il dolce – era tutta un’altra cosa.

Una ricetta casalinga

 

Si scioglie un pezzetto di lievito di birra con un po’ di latte tiepido (un bicchiere di carta)un uovo un pizzico di sale farina quanto ne prende l’impasto che deve essere semi solido due cucchiai di zucchero e due di olio di oliva io la buccia di limone grattugiata o un bicchierino di liquore dolce tipo Strega o mandarino.

Si copre l’impasto e si mette a crescere. Quando è lievitato abbastanza, si frigge con olio di semi bollente si sgocciola e si passa nello zucchero (per chi può).

Buona festa a tutti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto