Brescia: tir provoca 4 morti, coinvolta la band Tony Mac Music Show (video)

Almeno quattro morti e cinque feriti: è questo il drammatico bilancio provvisorio dell’incidente che si è verificato verso le 23,30 di ieri sera sulla A21 tra Brescia Sud e Manerbio. Le quattro vittime erano tutte a bordo di un pulmino, un Nissan che trasportava la band Tony Mac Music Show, specializzata in matrimoni ed eventi di piazza, e aveva a bordo 9 persone che provenivano dalla frazione Murazzo di Fossano (Cuneo), dove il complesso aveva sede. Qui il link alla pagina Facebook del gruppo, mentre il sito è andato in tilt per eccesso di contatti.

aaaavittimeincidente

Una vittima avrebbe compiuto oggi 40 anni

Tra le vittime (tutte e 4 nella foto sopra e sotto), c’è Antonio Levrone, nato il 7 marzo 1976 e che avrebbe compiuto oggi 40 anni. Le altre tre vittime sono Gianpaolo Giacobbe, 46 anni, Marco Inaudi, 40, e il più giovane Paolo Papini, 31 anni. L’autotrasportatore che ha provocato l’incidente, Gabriele Marzilli, 41 anni, è ancora ricoverato in ospedale sotto choc.

aaaavittimeincidente2

Saltata la corsia

Secondo quanto si è appreso sulla dinamica dell’incidente, un tir diretto verso Brescia ha saltato la corsia e ha invaso la carreggiata opposta travolgendo il pulmino, che a sua volta è stato tamponato da un furgoncino.

Non c’entra l’alcol

Nel complesso sono stati quattro gli autoveicoli coinvolti nell’incidente, che ha causato la chiusura della carreggiata che da Brescia porta a Piacenza. Si è escluso che il conducente del camion fosse sotto l’effetto dell’alcol. La procura di Brescia ha aperto un’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Isabella Samek Lodovici.

aaaband

Una band con varie specialità

È probabile che la band stesse tornando verso casa dopo un tour in Trentino, nella Val di sole. La Tony Mac Music Show (sopra la foto di una performance di due componenti) ha un repertorio ampio, che dal liscio al revival, dal rock alla disco music fino al, jazz. E se i matrimoni costituiscono il suo raggio d’azione principale, altri sono i servizi che offre, oltre alle feste di piazza: pranzi aziendali, pianobar, spettacoli musicali e animazione.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto