Accuse a Laura Pausini, Alda D’Eusanio espulsa dal Grande Fratello Vip

Alda D’Eusanio è stata espulssa dal GfVip. Mediaset ha deciso di espellere con effetto immediato dal reality la concorrente.

“L’editore – si legge in una una nota di Cologno Monzese – si dissocia completamente dalle reiterate affermazioni inopportune e offensive della concorrente anche riferite a persone non presenti nella casa. Un comportamento grave e imperdonabile soprattutto alla luce del fatto che Alda D’Eusanio non sia una concorrente estranea al mondo della tv ma una professionista adulta ed esperta a cui certe espressioni non possono sfuggire”.

“La signora D’Eusanio – conclude Mediaset – si dovrà assumere la completa responsabilità delle sue azioni”.

Endemol Shine Italy, in un comunicato, “si scusa e si dissocia completamente dalle affermazioni pronunciate dalla signora Alda D’Eusanio nella Casa di Grande Fratello Vip in merito alla vita privata di Laura Pausini, affermazioni che hanno violato il regolamento del programma e delle quali sarà chiamata a rispondere personalmente”. “La produzione del programma procederà all’immediata squalifica della concorrente”, aggiunge la nota di Endemol chiarendo che Alda D’Eusanio “uscirà dalla casa stasera stessa”.

Le frasi della concorrente

Alda D’Eusanio, che aveva già rischiato l’eliminazione per aver usato il termine “negro”, durante il reality ha detto che il compagno di Laura Pausini, Paolo Carta, la picchierebbe.

“Questa c’ha uno che la mena – ha detto mentre veniva diffusa una canzone dell’artista – la crocchia in una maniera… Lui è un chitarrista che sta con lei e le ha dato anche una figlia, pare che la crocchi di botte”, ha aggiunto. Interrotta subito da Samantha De Grenet che ha esclamato: “Ma si amano alla follia!”, prima che la regia smettesse di riprendere la scena.

La denuncia di Pausini e Carta

“Troviamo assurdo che sia consentito dire cose così false e gravi nell’ambito pubblico e in questo caso di una trasmissione televisiva. Nessuno può permettersi di attribuirci cose che sono lontane anni luce dal nostro modo di vivere, di educare e di rapportarci all’interno della nostra famiglia. È una cosa molto grave ed insensata e non possiamo fare altro che affidarci alla giustizia, per tutelarci.

I ricavati della denuncia saranno devoluti interamente alle associazioni contro la violenza sulle donne”: così Laura Pausini e Paolo Carta in un comunicato diffuso dall’ufficio stampa della cantante in cui si informa anche che “l’avvocato PierLuigi De Palma ha ricevuto il mandato di agire contro tutti i soggetti responsabili delle gravissime affermazioni pronunciate al GFVIP su Laura Pausini e Paolo Carta”.

Cristiano Malgioglio era intervenuto su Twitter per dire la sua sull’argomento e difendere Laura Pausini: “Ho sempre detestato e non mi piacciono gli insulti gratuiti, se c’è una coppia felice innamorata e meravigliosa nel mondo dello spettacolo è quella di Laura Pausini con il suo compagno Paolo. Un bacio a te Laura”.

Genoa-Napoli 2-1, doppio Pandev stende gli azzurri

Il Genoa batte il Napoli per 2-1 nell’anticipo serale della seconda giornata di ritorno della Serie A. I liguri sfruttano la doppietta di Pandev, ex di turno, che fa centro all’11’ e al 19′ approfittando delle amnesie della retroguardia azzurra. Il Napoli, che colpisce due legni con Petagna e Insigne, rientra nel match al 79′ con Politano, che buca Perin da distanza ravvicinata. Il forcing finale dei partenopei non produce risultati: il Genoa vince e sale a 24 punti, a metà classifica, il Napoli resta a quota 37, fuori dalla zona Champions.

Governo Draghi con Conte e Salvini? La posizione di Italia Viva

Giuseppe Conte ministro nel governo di Mario Draghi? ”Non abbiamo messo nessun veto su nessun nome. Saranno Mattarella e Draghi a scegliere la squadra di governo”. Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla Camera, riassume così al Tg2 la posizione del partito guidato su Matteo Renzi. “L’importante è che si tratti di persone competenti. Mi auguro che altre forze politiche non inizino un mercato sui nomi…”, dice riferendosi alla composizione dell’esecutivo dopo il primo giro di consultazioni. La novità più significativa, probabilmente, è rappresentata dall’apertura di Matteo Salvini, con la Lega disponibile a far parte del nuovo governo. Italia Viva ha qualche pregiudiziale ad allearsi con Salvini in un esecutivo Draghi? “Il presidente Mattarella ha rivolto un appello a tutte le forze politiche per un governo istituzionale per affrontare un’emergenza sanitaria economica e sociale. Qui -avverte Boschi- non si tratta di scegliere le alleanze politiche per le prossime elezioni”. “Il nome di Draghi lo ha fatto il presidente della Repubblica, Mattarella, e noi garantiamo massimo sostegno a questo impegnp del capo dello Stato. E io mi auguro che arrivi presto il governo Draghi perché sarebbe una vittoria non di Italia Viva ma dell’Italia”, afferma ancora.

 

Maltempo, allerta gialla in 15 regioni

Una perturbazione di origine atlantica inizierà ad interessare da questa sera le regioni nord-occidentali italiane con piogge e temporali in estensione dalla notte a tutto il nord e, nella giornata di domani, anche al centro-sud. Previste nevicate sui settori alpini e venti forti dai quadranti meridionali su tutto il Paese. Lo comunica in una nota la Protezione Civile. “Sulla base dei fenomeni previsti – si legge – e in atto è stata valutata per la giornata di domani, domenica 7 febbraio, allerta gialla in Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia”.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede dalla serata di oggi, sabato 6 febbraio, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte orientale e Lombardia centro-occidentale, in estensione a Friuli Venezia Giulia. Precipitazioni nevose sono invece attese dalla serata odierna sui settori alpini di Piemonte settentrionale, Lombardia e Friuli Venezia Giulia, con quota neve inizialmente oltre i 1200-1400 metri, in calo fino a 800-1000 metri, specie sui settori alpini occidentali, con apporti al suolo da moderati a localmente abbondanti.

Dalle prime ore di domani, domenica 7 febbraio, l’avviso prevede inoltre precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana settentrionale, Appennino emiliano, Umbria, Lazio orientale e meridionale, Campania e settori occidentali di Abruzzo e Molise, in estensione dal pomeriggio a Basilicata tirrenica e Sicilia centro-occidentale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Previsti domani, domenica 7 febbraio, venti da forti a burrasca dai quadranti meridionali con raffiche fino a burrasca forte, su Puglia e settori interni e montuosi di Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Sicilia, specie sui settori settentrionali.

 

L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ORA IN
Prima pagina
ARTICOLI
in Evidenza

 

 

“L’editore – si legge in una una nota di Cologno Monzese- si dissocia completamente dalle reiterate affermazioni inopportune e offensive della concorrente anche riferite a persone non presenti nella casa. Un comportamento grave e imperdonabile soprattutto alla luce del fatto che Alda D’Eusanio non sia una concorrente estranea al mondo della tv ma una professionista adulta ed esperta a cui certe espressioni non possono sfuggire”. “La signora D’Eusanio – conclude Mediaset – si dovrà assumere la completa responsabilità delle sue azioni”.

Endemol Shine Italy, in un comunicato, “si scusa e si dissocia completamente dalle affermazioni pronunciate dalla signora Alda D’Eusanio nella Casa di Grande Fratello Vip in merito alla vita privata di Laura Pausini, affermazioni che hanno violato il regolamento del programma e delle quali sarà chiamata a rispondere personalmente”. “La produzione del programma procederà all’immediata squalifica della concorrente”, aggiunge la nota di Endemol chiarendo che Alda D’Eusanio “uscirà dalla casa stasera stessa”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto