Parma: nasce senza gambe, ma all’ecografia era stata data la lunghezza dei femori

È nato il giorno di Natale con una grave malformazione, non ha le gambe. Ma ai genitori nulla di anomalo era stato segnalato. Anzi – dicono gli avvocati della famiglia, Silvia Gamberoni e Alessandro Falzoni – “l’ultima ecografia fatta a novembre, dopo aver attestato la normalità del feto, dava le dimensioni di entrambi i femori”. La vicenda avviene a Parma, dove il neonato è venuto alla luce, ed è stato un choc per i genitori, una coppia di Scandiano, in provincia di Reggio Emilia, che non si aspettava un problema tanto grave.

Il padre è stato fatto uscire dalla sala parto

Ora hanno dato mandato ai loro legali di avviare una causa civile e, racconta il quotidiano Il resto del Carlino, lettere di diffida sono state inviate al medico che ha seguito la donna, che ha 34 anni e ha già un figlio di 7, alla Casa della salute di Parma dove sono stati effettuati alcuni esami nel corso della gravidanza, all’Ausl e all’Azienda ospedaliera. Peraltro il padre era in sala parto: al momento della nascita è stato fatto uscire e solo in seguito è stato informato della malformazione.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto