Rischio microbiologico nei salami Fattoria di Parma: ritirati da Essenlunga

Il richiamo è del ministero della Salute ed Esselunga ha già provveduto. Sono stati infatti ritirati dal commercio il salame felino Igp Sant’Antonio e quello Terre della Bassa prodotti dalla Fattoria di Parma che ha sede a Sanguinaro di Fontanellato. Il lotto è contrassegnato dal codice F13A18M e la data di scadenza è fissata al 14 gennaio 2019.

Da non consumare

La ragione, da ciò che si legge sul sito del ministero, risiede in un rischio microbiologico. Dunque i salami non vanno consumati e ulteriori informazioni si possono ottenere chiamando l’azienda al numero 0521.82.51.37.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto