Sanità: arrestato il presidente della Basilicata Marcello Pittella

Trenta misure restrittive sono in corso di esecuzione da parte della Guardia di Finanza di Matera nell’ambito di un’operazione sul sistema sanitario in Basilicata nei confronti di persone coinvolte “a vario titolo in fatti riconducibili a reati contro la Pubblica amministrazione”.

L’attività, spiega un comunicato della GdF, “vede impegnati circa cento tra uomini e donne delle Fiamme Gialle”. Nel comunicato è annunciata anche una conferenza stampa per spiegare i dettagli dell’operazione.

Il presidente agli arresti domiciliari

Il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), è agli arresti domiciliari da questa mattina nella sua casa di Lauria (Potenza). Il provvedimento gli è stato notificato dalla Guardia di Finanza, nell’ambito dell’inchiest su alcuni episodi di manipolazioni di concorsi e raccomandazioni nel sistema sanitario. La conferma dell’arresto è giunta all’Agenzia Ansa da persone vicine al governatore che hanno definito la sua posizione nella vicenda “surreale”.

Falso e abuso d’ufficio: sono queste – secondo quanto si è appreso a Matera – le accuse contestate a Pittella.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto