Verona: si costituisce dopo aver accoltellato la ex, il figlio di 27 anni e un passante

Ha dato appuntamento alla moglie, dalla quale si sta separando, alla stazione ferroviaria di San Bonifacio, nel Veronese. Ma una volta insieme, ha estratto un coltello e ha colpito la donna, il figlio di 27 anni che tentava di difenderla e un cittadino bosniaco intervenuto dopo aver assistito alla lite.

Prima ha tentato la fuga

È accaduto ieri, domenica 5 maggio, e l’uomo è poi fuggito, ma nel corso della notte si è costituito ai carabinieri che l’hanno arrestato: per lui l’accusa è di tentato omicidio. Moglie è figlio sono ricoverati in prognosi riservata. Meno grave il passante.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto