Il maltempo non molla: farà più caldo, ma è allerta nubifragi da Nord a Sud

Migliorano le temperature, in rapida risalita, ma non le condizioni meteo. Con l’inizio della prima settimana di marzo si è aperta la “porta atlantica”, ossia le depressioni provenienti dall’oceano non avranno ostacoli da impedire il loro arrivo in Italia. Tant’è vero, avvertono gli esperti del sito IlMeteo.it, che un treno di perturbazioni ha iniziato ad attraversare il nostro Paese.

Allerta anche per valanghe

Piogge diffuse con situazioni locali di maltempo intenso su molte regioni, soprattutto nel Centro Italia, come Toscana, Lazio, Campania e Sardegna. Pioverà anche al Nord, ma in misura minore rispetto al resto del Paese. Già in alcune regioni, compresa l’Emilia Romagna, la Protezione Civile ha fatto scattare l’allerta per alluvioni, ma anche per valanghe in quota, dopo la neve caduta nei giorni scorsi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto