Carlo Cracco si corregge: “Lascio MasterChef, ma non la tv, farò Hell’s Kitchen”

Carlo Cracco non lascia la televisione. Anzi, si rende conto che ha esagerato nell’intervista pubblicata ieri da Repubblica e si corregge, parlando con l’Agenzia Ansa: “Sì è vero, purtroppo non potrò far parte della giuria nella prossima stagione di MasterChef: è una decisione che ho maturato nelle ultime settimane e mi dispiace molto, soprattutto perché lascio almeno temporaneamente una squadra straordinaria, molto affiatata, e un programma che mi ha regalato tante soddisfazioni e anche tante emozioni.

Credo che, insieme a Joe, Bruno e Antonino – Bastianich, Barbieri, Cannavacciuolo ndr – in questi anni siamo stati capaci di trasmettere a un pubblico sempre più numeroso e affezionato la passione e la cultura per il cibo e la cucina, oltre all’impegno che un mestiere come il nostro richiede, ogni giorno”.

In realtà l’addio è un arrivederci

Ma attenzione: l’addio è un arrivederci. Nessun ritiro dalla tv, semmai una pausa per altri impegni. Cracco precisa: ”Continuerò a far parte della squadra di Sky, con le prossime edizioni di Hell’s Kitchen e chissà magari con altri progetti”.

 

Un nuovo ristorante a Milano in autunno

Tra Masterchef e Hell’s Kitchen c’è di mezzo il nuovo ristorante, che dovrebbe aprire in autunno, più di 1.000 metri quadrati nella prestigiosa location della Galleria a Milano, dove Cracco trasferirà il ristorante due stelle Michelin.

 

L’inatteso annuncio a Repubblica del 5 marzo

Inatteso annuncio di Carlo Cracco, dopo anni di successi in televisione. Il fascinoso giudice di MasterChef, che ha attirato le simpatie (non solo culinarie) di migliaia di telespettatrici, annuncia, in un’intervista a Repubblica, che presto lascerà la tv (in realtà l’ha già fatto, perché MasterChef è di solito un programma registrato con mesi di anticipo).

Giovedì prossimo l’ultima premiazione

Comunque, giovedì prossimo Cristina Nicolini, l’avvocata, Valerio Braschi, lo studente, e Gloria Enrico, la barista avranno saranno gli ultimi concorrenti ad avere Carlo Cracco come re della giuria. Sì, perché lo chef stellato ha deciso di fermarsi con la televisione.

E lo conferma a Carlo Annovazzi, il giornalista di Repubblica che – ai margini di un evento che si è sovlto a Milano – gli ha chiesto: Cracco, è vero che lascia MasterChef?

“Sì – risponde lo chef diventato protagonista ormai anche di tanti spot pubblicitari – giovedì premierò il vincitore e poi mi fermo”.

“Devo pensare al mio futuro”

Poi aggiunge: “Devo pensare a costruire il futuro. Mio, di tutto il mio staff. E anche della cucina italiana”.

Insomma che farà? 
”Devo seguire i miei due nuovi progetti. Un impegno che mi assorbirà totalmente nei prossimi mesi e a cui mi dedicherò con tutto me stesso. Non c’è spazio per altro, nemmeno per MasterChef che tanto mi ha dato, una esperienza fantastica”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto