Michelle Hunziker: “Sanremo sarà un Festival contro la violenza sulle donne”

L’impegno contro la violenza sulle donne arriva anche al festival di Sanremo. Il sindaco della “città dei fiori” – Alberto Biancheri  – lancia l’idea di collegare ogni sera un fiore al tema, per dire “Io sono qui”, parafrasando una canzone di Baglioni, e Michelle Hunziker la raccoglie subito: prende il ranuncolo trasformato in spilla, se lo appunta sulla giacca, fa altrettanto con Pierfrancesco Favino e Claudio Baglioni e poi distribuisce le spille ai giornalisti in sala stampa (come mostra la foto).

“È un’idea bellissima, sono esterrefatta, emozionata, diamo il segnale che questa cosa la affrontiamo insieme”, sottolinea la Hunziker, da anni in prima fila sul fronte con l’associazione Doppia Difesa. Il fiore sarà “il simbolo della lotta contro la violenza, le molestie e tutto quello che offende il mondo in generale. Sarebbe bello se contagiasse anche i cantanti, se volessero anche loro mettere questa spilla. Per noi è il segnale di un grande movimento da far partire da qua. E ci sarà anche un numero che riguarderà questo tema”, aggiunge.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto