Roma come Amsterdam: avrà una zona a “luci rosse” (ma è subito polemica)

Vaticano o non Vaticano, anche Roma avrà una zona a luci rosse.
Non sarà proprio come Amsterdam, dove ci sono le “vetrine” con le prostitute in offerta, ma  all’Eur – entro aprile – la prostituzione sarà tollerata e ci saranno operatori sociali “anti-sfruttamento”.

È questa la conclusione concreta di un incontro tra l’assessore al Sociale Danese e il presidente del Municipio IX Santoro.

Si tratta di una zona dove i clienti non correranno il rischio di essere sanzionati.

 

Polemiche tra i politici

Subito dopo l’annuncio, è scoppiata la bagarre, con Forza Italia che parla di “ghetto di degrado”, mentre l’assessore Cattoi “condivide” il progetto. Pedica, del Pd, è invece contrario.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto